THELMA E LOUISE ALLA ROMANA

di Rossella Smiraglia

Roma 1 novembre 2009 – Nella tarda serata di ieri due donne romane pregiudicate, di 22 e 32 anni, hanno tentato di rapinare un tassista nei pressi di piazzale Clodio.
Le due donne erano salite a bordo del taxi in via Casilina, per farsi accompagnare in piazzale Clodio. Giunte a destinazione il conducente ha chiesto il pagamento della corsa, e invece è stato bloccato a un braccio da una delle due, mentre l’altra con una pistola puntata alla tempia del malcapitato tassista, gli ha intimato di consegnarle tutto l’incasso della giornata.

L’uomo impaurito, è riuscito comunque a divincolarsi, scappando a piedi lungo la strada, chiedendo aiuto ad una pattuglia dei Carabinieri.
La pattuglia della Compagnia Trionfale si è messa subito alla ricerca delle due donne.
La loro fuga è durata molto poco. Sono state ritrovate, nascoste tra la fitta vegetazione alle spalle del Tribunale di Roma, in via Romeo Romei.
La pistola che hanno usato per la tentata rapina è risultata essere una pistola-giocattolo, priva del tappo rosso.
I miltari hanno portato le donne nel carcere di Rebibbia dove sono a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria.
Sono in corso indagini per stabilire se “Thelma e Louise” alla romana siano responsabili di altre rapine simili degli ultimi tempi nel quartiere Prati.

Posted by on 1 novembre 2009. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento