Evasore totale scoperto dalla Guardia di Finanza

guardia di finanza evasione fiscale Paternò martedì 24 novembre 2009 – Una importante operazione della Guardia di Finanza di Paternò contro il fenomeno dell’evasione fiscale si è conclusa in questi giorni nei confronti del titolare di un’impresa di autotrasporti operante su tutto il territorio nazionale completamente sconosciuto al fisco, il c.d. “Evasore Totale”.
L’impresa che conta un rilevante parco automezzi, negli anni d’imposta dal 2004 al 2008 ha omesso di dichiarare redditi ai fini delle imposte dirette per circa €. 3.000.000 ed IVA per circa € 600.000 nonché l’imposta Regionale sulle Attività Produttive di oltre €.100.000.
Il titolare dell’impresa, inoltre, ha cercato di ostacolare l’attività ispettiva dei militari della Tenenza di Paternò occultando le scritture contabili e la documentazione fiscale, dichiarando di non possedere alcun documento riconducibile all’attività esercitata, questo però non ha scoraggiato i militari delle fiamme gialle, che attraverso un’articolata attività d’intelligence ed una complessa ed analitica ricostruzione del volume d’affari, che visto la collaborazione di altri Reparti del Corpo, ha permesso di risalire alle prove documentali atte a dimostrare inconfutabilmente la condotta evasiva perpetrata nel tempo dall’ennesimo incallito evasore totale scovato dalla Tenenza di Paternò che solo quest’anno ha già scoperto 12 “furbetti”, recuperando nel complesso oltre €14.000.000 di base imponibile ed Imposta sul valore aggiunto per circa € 2.500.000.

Posted by on 24 novembre 2009. Filed under News Locali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento