Operazione Party 2008

L’AQUILA 30 Novembre 2009 – Spacciavano nei locali notturni dell’Aquila prima che la città abruzzese fosse sconvolta dal terremoto ed hanno continuato a farlo anche dopo il sisma, nelle tendopoli.
L’operazione denominata ”Party 2008” eseguita questa mattina dalla Squadra mobile ha portato all’arresto, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, di 7 persone; altre 18 sono state denunciate.
Dalle indagini, partite a metà dello scorso anno, è emerso che lo spaccio avveniva prevalentemente nei locali notturni del centro cittadino ed è continuato anche dopo il tragico sisma dell’aprile scorso, tra le tendopoli.
Nel corso delle perquisizioni oltre alla droga sono state sequestrati dei soldi provenienti dal traffico di stupefacenti.

Posted by on 30 novembre 2009. Filed under Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento