Palermo: perquisito il covo di Nicchi

PALERMO 6 Dicembre 2009 – E’ stato perquisito il covo del latitante Gianni Nicchi, 28 anni, catturato ieri dalla Polizia. Un pc, due cellulari e alcuni documenti sono stati rinvenuti nell’appartamento: il materiale ritrovato e’ già al vaglio della scientifica. Il covo del boss, un’abitazione vicina al Palazzo di Giustizia, e’ stato passato al setaccio per tutta la notte dalla polizia che ha archiviato ogni reperto utile alle indagini.

Posted by on 6 dicembre 2009. Filed under News Locali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento