Roma: arrestato molestatore

ROMA 05 Dicembre 2009 – Un 37enne, A.M., di Castel Madama, e’ stato arrestato dai carabinieri della stazione di Castel Madama in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Tivoli. L’uomo e’ stato riconosciuto responsabile di atti persecutori nei confronti di una ragazza di 25 anni. L’insistenza del 37enne, ben presto, si e’ tramutata in minacce di morte e aggressioni fisiche nei confronti della ragazza, che ha dovuto subire anche offese di tutti i tipi. La giovane, esasperata, si e’ rivolta ai carabinieri di Castel Madama, raccontando di aver rifiutato le avances dell’uomo poiche’ gia’ fidanzata ed anche per la notevole differenza di eta’ tra i due. Gia’ dal mese di marzo, A.M., non accettando il rifiuto della giovane, aveva cominciato a tempestarla di telefonate ed sms riportanti insulti e minacce, atteggiamento che in alcuni casi si e’ manifestato anche in pubblico. Inoltre, la 25enne ha raccontato di essere stata piu’ volte pedinata e di aver notato A.M. sotto la propria abitazione mentre suonava ripetutamente il citofono. Situazione che ha imposto alla ragazza una radicale modifica della proprie abitudini di vita. Gli accertamenti dei Carabinieri della Stazione di Castel Madama, attraverso le audizioni dei familiari e dei testimoni, hanno portato ben presto alla raccolta degli elementi probatori sufficienti per richiedere al Tribunale di Tivoli un’incriminazione per atti persecutori e l’emissione della una misura cautelare, al fine di limitare con effetto immediato i comportamenti aggressivi e violenti dell’uomo in attesa che venga processato.

Posted by on 6 dicembre 2009. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento