Morto giovane massacrato da rivale in amore

ROMA 07 Dicembre 2009 – E’ morto la scorsa notte il giovane di 26 anni ridotto in fin di vita da un rivale in amore ieri nelle campagne di Castel Madama, centro a pochi chilometri da Roma.
Il giovane era stato trasportato in condizioni gravissime al policlinico Umberto I a causa delle gravi ferite provocate dal ragazzo di 18 anni che lo ha aggredito prima con una mazza da baseball e poi colpendolo con una revolverata alla testa.
Il diciottenne e due complici, coetanei, erano stati fermati dai carabinieri ieri mattina. Ora per tutti e tre l’accusa si trasformerà da tentato omicidio in omicidio.

Posted by on 8 dicembre 2009. Filed under Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento