Roma – Operazione “Antilucciole”

ROMA 07 Dicembre 2009 – Durante la notte appena trascorsa, i Carabinieri di Ostia hanno condotto un servizio di controllo straordinario del territorio, con l’obiettivo primario di contrastare il “mercato del sesso” sul litorale romano ed evitare che, con l’approssimarsi delle festività natalizie (che richiedono un importante impegno di prevenzione dei reati contro il patrimonio e le rapina), il fenomeno possa ripresentarsi.
Da alcuni giorni, infatti, i militari dell’Arma, anche in borghese, avevano monitorato i luoghi tipicamente occupati dalle meretrici, registrando un aumento del fenomeno; ieri sera, poi, poco prima della mezzanotte è cominciato il servizio di controllo: 12 prostitute, tutte di nazionalità rumena e giovanissime – poco più che maggiorenni – , sono state identificate insieme ai clienti; tutti sono stati contravvenzionati per l’inosservanza delle ordinanze comunali in vigore.
Nel corso del servizio un cliente, 25enne romano, deciso a regalarsi una serata di completo “sballo”, è stato trovato in possesso di 5 grammi di marijuana e, per tale motivo, è stato “segnalato” quale assuntore di sostanze stupefacenti: sarà avviato al programma terapeutico previsto dalla legge.

Posted by on 8 dicembre 2009. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento