Roma: nomade tenta di rubare nell’auto di un carabiniere, bloccato e arrestato

ROMA 15 Dicembre 2009 – Nella tarda serata di ieri un maresciallo della Stazione Carabinieri Roma Casal Bertone, libero dal servizio, tornando a prendere la propria autovettura parcheggiata in via Carlo Fadda, ha sorpreso un giovane topo d’auto nomade di 26 anni, proveniente dall’insediamento “Casilino 900”, mentre si stava impossessando di denaro e vari effetti personali contenuti nell’abitacolo. Intervenuto per bloccarlo, il militare ha dovuto fare i conti con la strenua resistenza del ragazzo che, vistosi scoperto, ha afferrato un grosso cacciavite, utilizzato per forzare la serratura dello sportello, con il quale ha tentato di aggredire e ferire il maresciallo. Dopo una breve colluttazione, il graduato è riuscito a bloccare il malvivente e a disarmarlo. Arrestato con l’accusa di rapina, il nomade è stato associato al carcere di Regina Coeli, dove attenderà le decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

Posted by on 15 dicembre 2009. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento