Catania: attestati di benemerenza UNUCI, toccante cerimonia di consegna ad otto ufficiali

unuci catania1 Catania 21 Dicembre 2009 – Sabato scorso, nelle prime ore serali, sono stati consegnati , nel salone dell’UNUCI (Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia) attestati di benemerenza concessi dalla Presidenza nazionale UNUCI di Roma.
A Catania, nella sede di via Mogadiscio 3, le pergamene sono state consegnate dal presidente dell’UNUCI, sezione di Catania, Gen. Sebastiano Di Silvestro al quale, essendo stato ufficiale del 62° Reggimento fanteria “Sicilia”, quindi uno degli eredi del glorioso 62° inquadrato nella divisione “Trento” che il 23 ottobre del 1942 i cui fanti, ad El Alamein, al fianco della Divisione Folgore, in sole 48 ore di aspri combattimenti contro forze coloniali inglesi, infliggendo loro gravi perdite, al disonore della resa al disonore della resa preferirono la morte, è stato fatto dono della “Preghiera del paracadutista” letta, poi, alla fine della cerimonia , dal diacono, dott, Sebastiano Mangano.
Gli attestati di benemerenza ai soci particolarmente meritevoli sono stati consegnati al Cap. f. Giovanni Guadagno, Ten. Cri Luciano Aletta, Capitano di fregata Giovanni Mirabile, Ten. f. Giovanni Palumbo, 1° Capitano Aeronautica Antonino Pluchino Ten. Comm. Carmelo Lazzara, Col. Cri C. Rino Fichera. Ten.me. Salvatore Comunale. Ten. f. par. Cosmo Alfonzetti.
Il discorso del Gen. Di Silvestro ha destato commozione in coloro i quali erano presenti nel salone poiché ha concluso annunciando le dimissioni dell’attuale prestigioso incarico per motivi di famiglia.

Posted by on 22 dicembre 2009. Filed under News Locali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento