Roma: spaccio di famiglia, in manette una coppia di coniugi italiani e loro amica

ROMA 21 Dicembre 2009 – I Carabinieri della Stazione Roma San Giovanni, con la collaborazione dei militari della Compagnia di Ostia, hanno arrestato tre persone, una coppia di coniugi romani di 47 e 50 anni e una loro amica di 48 anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Roma lo scorso 18 dicembre, per concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La dinamica dell’organizzazione “familiare”, ricostruita dai Carabinieri durante le indagini avviate nel mese di giugno di quest’anno, era semplice ma efficace: ricevuta l’ordinazione, il marito, già ristretto agli arresti domiciliari, si avvaleva di una “catena umana” di distribuzione, composta dalla moglie che, per suo conto, consegnava la droga alla terza persona arrestata, la quale curava la vendita al dettaglio delle dosi a vari clienti, soprattutto nella zona di Ostia. Durante le perquisizioni eseguite dai Carabinieri a carico degli arrestati sono stati sequestrati 50 grammi di eroina e 5.000 euro in contanti. I tre pusher sono stati associati a Rebibbia e  Regina Coeli.

Posted by on 22 dicembre 2009. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento