Siracusa: operazione “Call Center”, arresti domiciliari per il pachinese Misseri

SIRACUSA 28 Dicembre 2009 – Nella giornata di mercoledì 23 dicembre, il GIP presso il Tribunale di Siracusa ha concesso gli arresti domiciliari al pachinese Misseri Mario di anni 51, coinvolto il mese scorso nell’operazione denominata “Call Center” che aveva portato a 17 arresti in sei provincie della Sicilia di soggetti accusati di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e reati collegati.
L’inchiesta, per due dei 17 indagati (Misseri Mario e Betulla Silvye), condotta dapprima dalla D.D.A. di Catania è stata trasferita, su ordine del Tribunale del Riesame di Catania, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Siracusa, nelle mani del Sost. Proc. Dott. Antonio Nicastro, la posizione dei due indagati è stata stralciata dal troncone di inchiesta principale.

Posted by on 28 dicembre 2009. Filed under News Locali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento