Afghanistan: si tratta per i giornalisti rapiti

KABUL 03 Gennaio 2010 – I due giornalisti francesi rapiti in Afghanistan con i loro accompagnatori afghani sono vivi e si sta trattando per la loro liberazione. Lo riferisce il portavoce della provincia di Kapisa, luogo del sequestro. “I due francesi sono vivi, i talebani li hanno trasferiti dal distretto di Taqab a quello di Alasai, una zona remota dove i rivoltosi hanno un forte controllo”, ha detto all’Ansa il portavoce del governatore Alim Ayar. La rete tv France3 ha confermato il sequestro dei due.

Posted by on 3 gennaio 2010. Filed under Esteri, Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento