Roma: fugge da scuola, ritrovato dai Carabinieri

ROMA 09 Gennaio 2010 – Fugge da scuola per paura di tornare a casa con i brutti voti ed inizia a girare per Roma. Dopo 11 ore e’ stato rintracciato dai Carabinieri della stazione San Basilio a bordo di un autobus. Protagonista un ragazzino di 12 anni che il 7 gennaio scorso, al ritorno a scuola dopo le vacanze di Natale, si e’ allontanato dalla classe chiedendo all’insegnante di andare in bagno verso le 11. Dopo circa due ore, non trovandolo piu’ nella scuola, i compagni hanno informato gli insegnanti. I genitori del 12enne avvisati dalla scuola si sono rivolti ai carabinieri che, ottenuta l’autorizzazione dal magistrato di turno, hanno avviato le indagini tecniche attraverso la localizzazione e il tracciamento del telefono cellulare del bimbo. Con il passare delle ore l’operatore telefonico ha mostrato che il 12enne si stava spostando in diverse zone di Roma, da Lunghezza a via dei Prati Fiscali, fino a via Tiburtina. Il bambino e’ stato infine rintracciato in via di Salone mentre era a bordo di un autobus proveniente da Guidonia e diretto a Ponte Mammolo a mezzanotte circa. Quando e’ stato riaffidato ai genitori ha confessato che stava fuggendo per i brutti voti che aveva preso a scuola.

Posted by on 10 gennaio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento