Siracusa: a Pachino Carabinieri bloccano corsa clandestina di cavalli

SIRACUSA 10 Gennaio 2010 – I Carabinieri del Gruppo Tutela Salute di Napoli, del N.A.S. di Ragusa e del Comando Provinciale di Siracusa hanno condotto una vasta operazione, coordinata dalla procura della Repubblica di Siracusa, su un sodalizio criminale dedito alle corse clandestine di cavalli con frode nelle competizioni sportive e maltrattamento di animali attraverso la somministrazione di farmaci ad azione dopante.
Luogo dell’attività illecita, uno spiazzo, in aperta campagna trasformato in pista, attrezzato, per l’occasione con e box per i cavalli che i carabinieri stanno perquisendo, su disposizione dell’Autorita Giudiziaria, alla ricerca di ulteriori riscontri.
L’intervento odierno ha portato, finora, alla identificazione di più di 20 proprietari ed altrettanti fantini, nonché 3 medici veterinari.
Venti i cavalli, trovati sul posto all’arrivo dei carabinieri, pronti a correre: sono in corso gli accertamenti antidoping sugli animali.

—————————

Archivio AI Magazine:

1) http://www.avvenimentiiblei.com/magazine-archive/quotidiano_ultimora5.html

2) http://www.enews-online.it/sudest/#zoomafia

Posted by on 10 gennaio 2010. Filed under Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento