Roma: partita Roma-Genoa, denunciati due giallorossi

ROMA 17 Gennaio 2010 – In occasione della partita di calcio Roma- Genova, disputata allo stadio Olimpico, durante il primo tempo della partita dalla curva sud, settore dedicato alla tifoseria romanista, e’ stata lanciata una bomba carta che e’ esplosa nelle adiacenze della pista di atletica. Grazie all’ausilio delle telecamere a circuito chiuso posizionate all’interno della struttura, a fine partita gli Agenti della DIGOS unitamente a personale del Commissariato Prati, sono riusciti ad individuare il responsabile e a bloccarlo all’uscita’dello stadio. Il giovane, P.B. di anni 25 e’ stato denunciato per lancio di artefizi.

Inoltre, durante le operazioni di filtraggio e’ stato fermato un tifoso romanista di 45 anni che all’atto del controllo ha dato in escandescenza aggredendo gli agenti e per questo denunciato a piede libero per oltraggio e resistenza a P.U.

Infine, all’esterno dello stadio, durante i normali controlli amministrativi, gli Agenti della Polizia di Stato, unitamente a personale della Polizia Municipale, hanno rilevato 14 sanzioni Amministrative nei confronti di 11 persone (venditori ambulanti) e sequestrato centinaia di bottigliette contenente bevanda alcolica.

Per le due persone denunciate e’ gia stata inoltrata proposta per il DASPO.

Posted by on 17 gennaio 2010. Filed under Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento