Roma: costringeva la ragazza a prostituirsi, arrestato

ROMA 21 Gennaio 2010 – I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato un cittadino romeno di 25anni per aver indotto la sua ragazza, una 24enne nomade, a prostituirsi. L’uomo, dopo aver iniziato un rapporto sentimentale con la giovane, l’aveva convinta a trasferirsi con lui a Milano dove però, sotto continue minacce e percosse, l’ha indotta a prostituirsi. Solo il ritorno a Roma, ma soprattutto la vicinanza con la famiglia, ha permesso alla 24enne di trovare il coraggio di denunciare tutto ai Carabinieri. Il romeno è stato individuato nei pressi della stazione Termini e una volta arrestato e stato associato al carcere di Roma “Regina Coeli”.

Posted by on 22 gennaio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento