Roma: rapina banca ma viene arrestato dai Carabinieri

ROMA 21 Gennaio 2010 – Un cittadino italiano di 50 anni, pregiudicato, di origini calabresi ma residente da molti anni a Roma, è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri della Stazione Roma Divino Amore, bloccato dopo aver rapinato la Cassa di Risparmio di Civitavecchia, lungo la via Ardeatina. Il rapinatore, giunto a bordo di motociclo, armato di coltello, con volto travisato, è entrato nell’istituto di credito e dopo aver minacciato alcuni cassieri, si è impossessato di 1500 Euro. Mentre il malvivente stava uscendo dalla banca, è stato prontamente bloccato ed immobilizzato dal Comandante della Stazione di Roma Divino Amore e da un altro Carabiniere, i quali si erano poco prima avvicinati alla banca, avendo notato il motociclo parcheggiato in modo strano davanti l’ingresso dell’istituto di credito. L’intera refurtiva è stata recuperata e restituita, mentre la moto, risultata provento di furto, ed il coltello, sono stati sequestrati. Il rapinatore si trova in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Posted by on 22 gennaio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento