Roma: molesta ragazzina su bus, arrestato

ROMA 25 Gennaio 2010 – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un pensionato romano di 53 anni, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di violenza sessuale su minore. L’uomo, a bordo dell’autobus di linea “70”, giunto all’altezza di via Nazionale ha avvicinato e molestato pesantemente una ragazzina di undici anni, fotografandola ripetutamente con il proprio telefono cellulare. I militari, che si trovavano a bordo nel corso di un servizio antiborseggio, lo hanno immediatamente bloccato sequestrandogli il telefonino. La successiva perquisizione eseguita nell’abitazione dell’uomo, ubicata in via Lodi, ha permesso ai Carabinieri di sequestrare numeroso materiale pornografico, tra riviste e Dvd, ritagli di giornale raffiguranti minorenni, due macchine fotografiche, tre telefoni cellulari e biancheria intima femminile. Le apparecchiature elettroniche sono al vaglio dei militari per verificare se nelle rispettive memorie ci siano altri scatti rubati. Il pensionato è stato associato al carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Posted by on 26 gennaio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento