Roma: cameriere accoltellato, arrestati i responsabili

ROMA 29 Gennaio 2010 – I Carabinieri della Stazione Roma piazza Farnese hanno identificato gli autori dell’accoltellamento del 30enne, dipendente di una rosticceria di via dei Giubbonari, avvenuto nella tarda serata di domenica scorsa: si tratta di due giovani romani, un pregiudicato minorenne di 15 anni ed un pluripregiudicato di 21, quest’ultimo già sottoposto all’avviso orale, che sono stati denunciati a piede libero con l’accusa di lesioni personali aggravate in concorso. I militari sono riusciti ad individuarli grazie alle testimonianze raccolte subito dopo il ferimento della vittima, la cui unica colpa era stata quella di riprendere verbalmente più volte i due giovani che, ubriachi, stavano infastidendo gli altri avventori del locale. Pochi minuti dopo i pregiudicati hanno voluto “saldare il conto” con quel cameriere rompiscatole, picchiandolo e rifilandogli una coltellata al fianco sinistro. Già dieci giorni prima i due pregiudicati erano stati arrestati dopo aver preso parte ad una violenta rissa.

Posted by on 30 gennaio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento