Siracusa: confiscati beni a boss del clan Nardo

SIRACUSA 01 Febbraio 2010 – Operazione della Dia di Catania: confiscati beni per 1,5 milioni a un boss, elemento di spicco della cosca Nardo di Lentini. L’uomo, Giuseppe Benvenuto, di 37 anni, e’ stato arrestato nel 2005 e condannato a otto anni nel 2008 per associazione mafiosa. Secondo l’accusa era il referente a Franconfonte del clan Nardo, contrapposto a quello di Biagio Campailla, e ritenuto organico a Cosa nostra.

La confisca riguarda beni gia’ sottoposti a sequestro: tra i quali case e terreni.

Posted by on 2 febbraio 2010. Filed under Antimafia, News Locali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento