Afghanistan: attacco a italiani, 5 feriti

HERAT 03 Febbraio 2010 – Un ordigno è stato fatto deflagrare al passaggio di una pattuglia di militari italiani in Afghanistan. L’esplosione è avvenuta vicino a Shindand, base operativa che ospita i militari della Task force dei Bersaglieri. Un soldato ha riportato un sospetto trauma cranico,mentre gli altri quattro che si trovavano a bordo del blindato Lince se la sono cavata con leggere contusioni. La bomba, ha spiegato il ministro della Difesa La Russa riferendo in aula alla Camera, era di modesta entità. Nessuno dei feriti è in gravi condizioni.

Posted by on 4 febbraio 2010. Filed under Esteri, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento