Roma: ricercato in Svizzera, arrestato latitante internazionale

ROMA 04 Febbraio 2010 – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati hanno arrestato un latitante internazionale ricercato dalla polizia svizzera e di tutta Europa per rapina, lesioni e danneggiamento.
I militari durante un mirato posto di blocco a Roma in località Tor Bella Monaca hanno fermato una mercedes sospetta con a bordo un individuo visibilmente agitato a seguito del controllo. I carabinieri hanno accertato fin da subito che il giovane 24enne, di origine serbe ma in possesso di documenti italiani, era destinatario di un mandato d’arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria svizzera per aver commesso una rapina a mano armato in una villa a Ginevra.
L’arrestato, tradotto presso la casa circondariale di Regina Coeli a disposizione dei magistrati della Corte d’Appello di Roma, dovrà attendere le decisioni dell’autorità sulla sua estradizione atteso che rischia una condanna per oltre 10 anni.
Prosegue l’attività di indagine dei carabinieri indirizzata a ricercare gli altri componenti del sodalizio criminale che consumava rapine in villa in Svizzera e che attualmente opera in Italia.

Posted by on 4 febbraio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento