Roma: studente ferisce coetaneo, denunciato

ROMA 05 Febbraio 2010 – Nei giorni scorsi personale scolastico dell’Istituto IPSIA Europa di via Romolo Trinchieri ha denunciato agli agenti del Commissariato Tor Pignattara il ferimento di uno studente ad opera di un coetaneo.

Intervenuti all’interno dell’istituto scolastico, gli Agenti della Polizia di Stato hanno ascoltato le testimonianze dei presenti dalle quali è emerso che a causa di “uno sguardo di troppo” due 17enni hanno avuto un litigio, dapprima solo verbale, ma ben presto degenerato in una vera e propria aggressione fisica.

Infatti uno dei due, al termine dello scontro verbale, ha estratto dalla tasca dei pantaloni il collo di bottiglia già infranto ed acuminato con il quale si è scagliato contro colui che aveva osato passargli accanto senza abbassare lo sguardo.

La vittima è stata accompagnata con l’ambulanza all’ospedale Sandro Pertini dove è stata medicata e refertata con 10 giorni di prognosi per ferite lacero-contuse al labbro ed al volto.

L’aggressore, datosi alla fuga, è stato rintracciato nel pomeriggio dagli agenti del Commissariato Tor Pignattara all’interno dell’abitazione familiare insieme ai genitori, ignari dell’accaduto e denunciato in stato di libertà per lesioni aggravate.

All’interno di un cassonetto, i poliziotti hanno trovato e sequestrato l’arma utilizzata per il ferimento ed i jeans indossati dal giovane al momento dell’aggressione da lui lavati con la candeggina nel tentativo di eliminare le tracce di sangue della vittima.

Posted by on 11 febbraio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento