Modica: tutela dei consumatori, carabinieri in prima linea

MODICA 11 Febbraio 2010 – Mel corso della mattinata, nel quadro delle attività ispettive a tutela dei consumatori, i carabinieri della Compagnia di Modica, al comando del Cap. Alessandro Loddo, hanno sottoposto a rigidi controlli alcuni esercizi commerciali di macellazione e vendita al pubblico di carni.
Al termine delle verifiche, cui hanno preso parte una decina di militari e che hanno interessato 3 macellerie di Modica Sorda, i Carabinieri hanno elevato alcune sanzioni amministrative a carico del titolare di una gastronomia per un totale di 2.300 € circa. Al commerciante è stata contestata la mancata esposizione al pubblico degli ingredienti delle pietanze da lui poste in vendita, nonché l’aver modificato arbitrariamente lo stato originario autorizzato dei locali e delle attrezzature ai sensi del decreto legislativo n.193 del 2007.
Nel corso dell’attività ispettiva i militari della Compagnia di Modica sono stati coadiuvati dal personale del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, ed in particolare del Nucleo Anti Sofisticazioni di Ragusa i cui militari dispongono – per Decreto Ministeriale – dei poteri degli Ispettori Sanitari; poteri che ne legittimano l’operato, nell’arco diurno e notturno, in tutti quei luoghi ove vi è produzione, somministrazione, deposito o vendita di prodotti destinati all’alimentazione umana.

Posted by on 12 febbraio 2010. Filed under News Locali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento