Palestrina: sgominata banda dedita al furto ed alla ricettazione

PALESTRINA 17 Febbraio 2010 – I Carabinieri della Stazione di Palestrina hanno sgominato una banda costituita da cittadini romeni, di età compresa tra i 22 ed i 40 anni, pregiudicati, dedita ai furti e alla ricettazione. L’attività investigativa che si è conclusa in nottata con l’arresto di G.M., di 27 anni, e la denuncia di altri tre connazionali V.I. di 40 anni, C.G. e L.C. di 22 anni, era iniziata alcune settimane fa a seguito di alcune denunce di furto registrate presso i comandi delle Stazione di Colonna e Roma – Centocelle. Nel corso della perquisizione effettuata dai militari nell’abitazione del 27enne è stata rinvenuta la merce rubata, del valore di un migliaio di euro circa, che stava per essere venduta al mercato parallelo, attraverso gli altri connazionali denunciati. Proprio in questa abitazioni negli ultimi giorni era stato notato dai Carabinieri un insolito via vai di persone. I quattro dovranno ora rispondere di ricettazione davanti al magistrato del Tribunale di Tivoli che ha disposto per l’arrestato l’accompagnamento al carcere di Roma Rebibbia.
Parte del materiale rinvenuto tra cui due computers ed altro materiale informatico, un televisore da 25 pollici, alcuni capi di abbigliamento sportivo ed un presepe in miniatura, asportati lo scorso gennaio a Zagarolo, dai locali del centro sportivo calcistico “Valle Martella”, sono stati restituiti.

Posted by on 17 febbraio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento