Roma: bimbo in macchina mamma all’Ikea, denunciata

ROMA 20 Febbraio 2010 – I Carabinieri della Tenenza di Ciampino hanno denunciato una mamma di origine moldava, 30enne, per aver abbandonato  il figlio, di appena 2 anni, in macchina per andare a fare spese all’Ikea. E’ successo nella serata di ieri e ad accorgersi del bambino che disperatamente piangeva sono stati alcuni clienti del centro commerciale che hanno segnalato la cosa ai Carabinieri, impegnati in un servizio perlustrativo, nel parcheggio antistante il centro commerciale IKEA, al polo Anagnino.

In effetti i militari, intervenuti sul posto, hanno appurato che la donna aveva lasciato nella sua automobile, assicurato al seggiolino, il figlio di due anni, per recarsi nel centro commerciale. Rintracciata mediante l’altoparlante, la mamma è stata identificata e dopo averle consentito di  rassicurare e calmare il figlio è stata denunciata. Ai Carabinieri si è giustificata dicendo che si era allontanata solo per un attimo, approfittando che il bimbo stava dormendo.

Posted by on 21 febbraio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento