Roma: minacce ed estorsione a ragazzina, arrestato l’aguzzino

ROCCA DI PAPA (Rm) 18 Febbraio 2010 – Nella giornata odierna i Carabinieri della Stazione di Rocca di Papa, al termine di una complessa ed articolata attività di indagine, sono riusciti a porre fine all’incubo di una ragazzina di 15 anni arrestando il suo aguzzino, un 28enne di Rocca di Papa già conosciuto alle forze dell’ordine, con l’accusa di estorsione.
Il ragazzo, da circa 3 mesi, taglieggiava la sua vittima minacciandola di diffondere dei presunti video compromettenti che la ritraevano. La ragazzina, oltre a consegnargli i soldi, con i quali era solito acquistare sostanze stupefacenti, a volte era costretta a trasportare la droga o ad assistere alla consumazione.
Dopo l’ennesima richiesta la giovane in lacrime ha trovato la forza di segnalare l’accaduto: all’appuntamento stabilito con l’aguzzino per la consegna di una nuova somma di denaro oltre alla 15enne si sono presentati anche i Carabinieri che gli hanno stretto le manette ai polsi.

Posted by on 21 febbraio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento