Roma: usava piazza come wc, arrestato

ROMA 18 Febbraio 2010 – I Carabinieri della Stazione Roma Vittorio Veneto, coadiuvati dai militari dell’8° Reggimento Lazio, hanno arrestato in piazza dei Cinquecento un liberiano di 30 anni, pregiudicato, per lesioni personali, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo stava utilizzando la strada come “wc”quando alcuni passanti lo hanno visto ed hanno espresso la loro disapprovazione. Il 30enne a quel punto non ha esitato ad aggredirli con calci e pugni. Subito dopo sono intervenuti i militari che sono stati affrontati dall’uomo con un bastone.
Il Liberiano, dopo essere stato bloccato, è stato accompagnato in caserma dove attende di essere processato per direttissima.

Posted by on 21 febbraio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento