Roma: catturato malvivente sfuggito durante operazione “New Deal”

VELLETRI (ROMA) 21 Febbraio 2010 – Nella giornata di ieri, al termine di serrate ricerche mai interrotte dallo scorso giorno 18 gennaio, quando furono eseguite 11 misure cautelari nell’ambito dell’operazione New Deal, è stato localizzato ed arrestato in San Bartolomeo in Galdo (AV) l’ultimo dei malviventi sfuggito alla retata, un cittadino albanese di 32 anni.
Nell’ambito della complessa indagine, che ha scoperto e sgominato un’associazione per delinquere finalizzata all’usura, la truffa, il falso ed il traffico di sostanze stupefacenti, l’arrestato era emerso come spacciatore di droga attivo tra Velletri ed Artena. Nella notte in cui furono eseguite le ordinanze l’uomo riuscì a sfuggire alla cattura poiché al momento si trovava all’estero, probabilmente in Albania. Le ricerche furono immediatamente diramate in tutta Italia, in modo da permetterne la cattura non appena fosse rientrato sul territorio nazionale. Le indagini hanno così permesso di localizzarlo nella zona dell’avellinese, dove ieri, in collaborazione con i Carabinieri della locale Compagnia, l’uomo è stato arrestato.

Posted by on 22 febbraio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento