Roma: arrestata borseggiatrice nomade

ROMA 25 Febbraio 2010 – Ha adocchiato un turista straniero all’interno della metropolitana, ma ha aspettato con pazienza il momento più opportuno per sfilargli il portafoglio dalla tasca della giacca ed arrivati alla fermata “Repubblica”, approfittando della calca dei passeggeri che risalgono in superficie sulle scale mobili, ha avvicinato la sua “preda” sottraendogli il portafoglio.

Da un gabbiotto un addetto alla vigilanza ha notato O.R. “mani di velluto” nomade di 23 anni che dopo aver perpetrato il furto, ha accelerato l’andatura cercando di far perdere le proprie tracce, ed ha chiamato il 113 richiedendo l’intervento della Polizia di Stato.

Giunti sul posto, il dipendente ha indicato agli Agenti del Commissariato Viminale sia la vittima che l’autrice del borseggio, la quale bloccata nella piazza antistante la stazione Termini, è stata trovata in possesso della refurtiva e pertanto è stata arrestata per furto.

Posted by on 26 febbraio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento