Roma: arrestato rapinatore della Cassa di Risparmio di Civitavecchia

ROMA 25 Febbraio 2010 – I Carabinieri della Stazione Roma Torpignattara hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Roma nei confronti di un romano di 56 anni, pregiudicato, che deve rispondere di rapina aggravata. I fatti risalgono al mese di aprile dello scorso anno quando l’uomo, con il volto travisato e armato di coltello, dopo avere fatto irruzione all’interno della filiale della Cassa di Risparmio di Civitavecchia sita in via Roberto Malatesta, zona Prenestina a Roma, costrinse una dipendente a consegnargli circa 2.000 Euro. Dopo un’articolata e complessa attività di indagine, sulla scorta degli elementi di prova raccolti e grazie all’acquisizione delle immagini di video sorveglianza della banca analizzate dagli specialisti del R.I.S., i Carabinieri della Stazione Roma Torpignattara sono giunti a lui. L’uomo, a causa di sue pregresse patologie, durante le fasi dell’arresto ha accusato un malore, è stato trasportato presso l’ospedale “Fatebenefratelli” di Roma dove si trova tuttora ricoverato e piantonato.

Posted by on 26 febbraio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento