Roma: come nei film pusher fugge sui tetti, bloccata e arrestata

ROMA 25 Febbraio 2010 – Nel corso di un attivita’ di contrasto al crimine nel quartiere Tor Bella Monaca i Falchi della Squadra Mobile della Questura hanno arrestato C.M.M., italiana di anni 37.
La donna aveva allestito un vero e proprio banchetto della droga lungo Viale dell’Archeologia. I clienti potevano fermarsi, e come se fosse un Take Away, acquistare cocaina, hashish ed eroina.
Gli investigatori della Squadra Mobile appostati con un binocolo sulle “Torri” che dominano viale dell’Archeologia, hanno atteso che avvenisse la vendita ed a quel punto, dopo un segnale ai colleghi appostati lungo la strada sono entrati in azione.
La donna accortasi di essere stata scoperta ha velocemente raccolto lo stupefacente e si e’ data alla fuga entrando nei palazzi adiacenti.
A seguito di cio’ ne e’ nato un inseguimento che si e’ protratto fino a sopra il tetto del palazzo, composto di 15 piani.
Quando ormai credeva di averla fatta franca, C.M.M. si e’ trovata di fronte gli uomini della sezione Falchi della Squadra Mobile che l’hanno arrestata.
Indosso alla donna, nascoste nei calzini, sono state trovate 26 dosi di eroina mentre nell’abitazione ed in tasca altre 30 confezioni di cocaina e hashish.

Posted by on 26 febbraio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento