Irlanda: volevano uccidere vignettista di Maometto, americana arrestata

BELFAST 13 Marzo 2010 – E’ americana una delle tre donne musulmane arrestate in Irlanda mentre preparavano l’omicidio del vignettista Lars Vilks. Il gruppo islamista, composto da quattro uomini e tre donne, voleva uccidere l’ illustratore svedese perché aveva realizzato una vignetta satirica su Maometto. Jamie Ramirez è la seconda donna statunitense coinvolta in un progetto di attentato contro gli autori delle vignette blasfeme sul Profeta. Lo scorso ottobre fu arrestata un’altra americana originaria di Philadelphia, Colleen LaRose, detta “Jihad Jane”.

Posted by on 14 marzo 2010. Filed under Esteri, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento