Roma: madre coraggio denuncia figlio tossicodipendente

ROMA 14 Marzo 2010 – Da una accorata richiesta di aiuto di una mamma disperata che si è rivolta alla Polizia di Stato perchè il figlio era tossicodipendente da tempo, ieri pomeriggio al termine di una settimana di pedinamenti nella zona dei Castelli e della periferia sud della Capitale, i poliziotti del Commissariato di Frascati hanno fatto irruzione in una villa di Ciampino.
La perquisizione, effettuate anche con l’impiego di Hjper e Pedro, due bellissimi pastori tedeschi delle unità cinofile antidroga della Polizia di Stato, ha permesso agli agenti di trovare e sequestrare circa 700 grammi di marijuana e 80 grammi di cocaina, confezionati in singole dosi per lo spaccio, bilancini elettronici per la pesa delle dosi e 6600 euro contanti in biglietti di piccolo taglio, presumibilmente provento dell’attività illecita di spaccio.
V.C., di 45 anni, senza fissa occupazione, è stato arrestato in flagranza per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed immediatamente sottoposto a giudizio direttissimo innanzi al Tribunale di Velletri che ha convalidato l’arresto disponendo la custodia in carcere e la presentazione all’udienza del prossimo 6 aprile 2010.

Posted by on 14 marzo 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento