Roma: nascondono mazze e coltelli, Polizia blocca tifosi della Lazio

ROMA 13 Marzo 2010 – Nell’ambito dei servizi di vigilanza preventiva all’interno e all’esterno dello stadio Olimpico, disposti dalla Questura di Roma gia’ da questa sera in occasione della partita di calcio Lazio – Bari, che si disputera’ domani, gli Agenti della Polizia delle Volanti, della Digos e del Commissariato Prati, nell’area riservata all’esterno della curva nord hanno intercettato e controllato un gruppo di 7 giovani, tutti tra i 16 e i 17 anni, che con fare sospetto si aggiravano nella zona mentre tentavano di occultare 2 mazze di legno (una decorata con il tricolore e l’altra con la scritta Mussolini dux) alcuni manganelli telescopici di ferro, una catena e coltelli a scatto.
Il materiale offensivo recuperato, che probabilmente sarebbe stato utilizzato all’indomani per creare disordini, e’ stato sequestrato e tutti i giovani saranno deferiti all’ Autorita’ Giudiziaria per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.
Gli stessi verranno sottoposti anche al DASPO.
Sono in corso ulteriori accertamenti da parte della DIGOS per valutare le singole posizioni dei giovani denunciati.

Posted by on 14 marzo 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento