Palermo: catturato successore del boss Lo Piccolo

PALERMO 22 Marzo 2010 -Arrestato dalla Guardia di Finanza Giuseppe Liga, soprannominato l’architetto, e ritenuto il successore dei boss Salvatore e Sandro Lo Piccolo.
Sarebbe lui alla guida del mandamento mafioso di Tommaso Natale-San Lorenzo, a Palermo. Le intercettazioni hanno confermato le rivelazioni dei pentiti. Secondo quanto e’ emerso dalle indagini, Liga sarebbe stato il collettore delle estorsioni gestendo e incassando il denaro ricavato dal pizzo che continua a essere una delle principali entrate delle cosche.
“L’arresto di Giuseppe Liga, indicato come l’erede dei boss Lo Piccolo, e’ un nuovo importante risultato – ha dichiarato il ministro Alfano – si tratta di una ulteriore dimostrazione dell’incessante impegno della squadra Stato che porta avanti una strategia senza precedenti nella lotta a tutte le mafie”.

Posted by on 22 marzo 2010. Filed under Antimafia, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento