Agrigento: tribunale condanna boss mafiosi delle cosche agrigentine

AGRIGENTO 27 Marzo 2010 – Il tribunale di Agrigento ha condannato a pene comprese tra 6 anni e 22 anni e 6 mesi, 7 tra boss ed estortori dei clan agrigentini.
Condannati un imprenditore mafioso di Favara, Stefano Morreale (12), i boss favaresi Pasquale Alaimo (13) e Antonino Vaccaro (9), i mafiosi La Rocca e Giudicello (8) e Musso (6). Assolto Vitello.
La pena piu’ alta (22 anni e 6 mesi) al boss Giuseppe Falsone, latitante, capo delle cosche agrigentine.
I pm sono Fernando Asaro e Luca Sciarretta

Posted by on 27 marzo 2010. Filed under News Locali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento