Roma: mondiali sotto tiro? Al Qaeda torna a minacciare su web

ROMA 09 Aprile 2010 – L’organizzazione di Osama Bin Laden ha lanciato su Internet un annuncio in cui dice di avere nel mirino le nazionali di calcio di Usa, Germania, Francia, Inghilterra e Italia ai prossimi Campionati del Mondo di calcio in programma in Sudafrica. “Che sorpresa sarà – dice Al Qaeda nel suo comunicato – quando durante un incontro tra Stati Uniti e Inghilterra, trasmesso in diretta si sentirà in uno stadio pieno di spettatori il rumore di un’esplosione e ci saranno decine o centinaia di cadaveri”. La partita cui si fa riferimento è in programma a Rustenburg il 12 giugno.
“Il mondo non tollererebbe una nuova Monaco”. E’ quanto ha dichiarato il ministro degli Esteri Frattini commentando la notizia delle minacce di Al Qaeda agli azzurri e ad altre nazionali impegnate nei prossimi Mondiali del Sudafrica. “Queste minacce non sarebbero tollerate da tutti quelli che nel mondo guardano allo sport come al campo della pace e della conciliazione e che si battono per la democrazia e le libertà”, ha aggiunto Frattini. Le Olimpiadi del 1972 a Monaco divennero tristemente famose per il massacro di 11 membri della squadra israeliana.

Posted by on 9 aprile 2010. Filed under Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento