Napoli: carabinieri arrestano superlatitante della camorra

NAPOLI 14 Aprile 2010 – I carabinieri hanno arrestato a Lusciano, in provincia di Caserta, il boss Nicola Panaro, esponente di primo piano del clan dei Casalesi. Latitante da cinque anni, sfuggi’ al blitz dell’operazione Spartacus 3 ed e’ considerato il personaggio attualmente piu’ potente dell’organizzazione dopo i superlatitanti Michele Zagaria e Antonio Iovine.
L’operazione e’ stata coordinata dai magistrati della Direzione distrettuale antimafia di Napoli.

Posted by on 14 aprile 2010. Filed under Antimafia, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento