Roma: polizia smantella rete di sfruttatori

ROMA 15 Aprile 2010 – E’ stata smantellata dalla Polizia di Stato una rete di sfruttamento della prostituzione caraibica e sudamericana operante nella Capitale e in varie altre città italiane.

L’operazione, condotta dalla Squadra Mobile di Roma con la collaborazione dell’Ufficio Immigrazione, ha portato all’arresto di 9 persone che facevano prostituire giovani donne costringendole poi a versare ai loro sfruttatori gran parte dei guadagni.

La Squadra Mobile ha individuato nella Capitale 14 appartamenti ed altri ancora in varie città italiane.

Posted by on 15 aprile 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento