Palermo: morti amianto, condannati vertici Fincantieri

PALERMO 26 Aprile 2010 – Tre ex dirigenti della Fincantieri sono stati condannati a Palermo per omicidio colposo plurimo e lesioni gravissime, in relazione alle morti da amianto nell’azienda palermitana. Le pene vanno dai 3 ai sette anni. A tutti e tre sono stati condonati 3 anni Gli ex vertici della Fincantieri sono stati condannati a risarcimenti milionari nei confronti dell’Inail,costituitasi parte civile. Al centro del processo, la morte di 37 operai per tumore ai polmoni a causa dell’amianto e le lesioni riportate da altri 26 dipendenti.

Posted by on 27 aprile 2010. Filed under Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento