Messico: rapito italiano durante attacco a convoglio umanitario

SAN JUAN COPALA 28 Aprile 2010 – Il convoglio di una missione umanitaria che cercava di portare cibo, vestiti e medicine al municipio indigeno di San Juan Copala, in una zona montuosa dell’ Oaxaca, nel Messico, è stato attaccato da parte di un gruppo paramilitare. Nella sparatoria seguita all’attacco, hanno perso la vita un finlandese di 25 anni e una donna messicana. Si parla però di altre tre persone decedute e di ventidue feriti.Un nostro connazionale, David Casinori, è stato catturato dal commando con altri operatori delle ong.
Responsabile dell’attacco sarebbe l’Union de Bienestar Social de la Region Triqui, legato al Partido Revolucionario.

Posted by on 28 aprile 2010. Filed under Esteri, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento