Palermo: tornati a casa i coniugi Cicala

PALERMO 28 Aprile 2010 – I coniugi Sergio Cicala e la moglie Philomène Kabouré sono rientrati a casa nella tarda serata di oggi con un volo di linea atterrato all’aeroporto Falcone e Borsellino di Punta Raisi. La coppia era stata era stata rapita il 18 dicembre 2009 in Mauritania, mentre si recava in Burkina Faso, terra d’origine della Kabouré. I rapitori l’avevano poi ceduta al gruppo qaedista, che l’ha trasferita nel vicino Mali.
I coniugi Cicala sono stati liberati lo scorso 16 aprile e la Farnesina ha smentito il pagamento di un riscatto per la loro liberazione.

Posted by on 29 aprile 2010. Filed under Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento