Catania: operazione antimafia, racket del caro estinto

CATANIA 29 Aprile 2010 – La Direzione investigativa antimafia ha eseguito una operazione a Catania e provincia nei confronti della cosca Santapaola. Sono 18 gli indagati per associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsione, illecita concorrenza e corruzione. Cosa nostra aveva il monopolio delle onoranze funebri, controllato dal clan D’Emanuele. Tra i destinatari del provvedimenti del Gip Sammartino, anche il boss Natale D’Emanuele, detenuto, cugino del capomafia ergastolano Benedetto Santapaola.

Posted by on 30 aprile 2010. Filed under Antimafia, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento