Ragusa: catturati ladri in flagranza di reato, uno e’ minorenne

RAGUSA 30 Aprile 2010 – I Carabinieri della Compagnia di Ragusa, al comando del Ten.Col. Nicodemo Macrì, nell’approssimarsi del ponte del primo maggio, hanno intensificato i servizi preventivi nel centro storico di Ragusa superiore.
Nelle prime ore di oggi, a Ragusa, personale della dipendente Aliquota Radiomobile, al comando del Cap. CC par. Alessio Artioli ha tratto in arresto in flagranza di reato per tentato furto aggravato in concorso Amine El Gounidi, marocchino di 28 anni, residente a Ragusa, celibe, disoccupato, in regola con il permesso di soggiorno, pregiudicato. I militari operanti notavano l’uomo, insieme ad un complice, in via ecce homo, presso il phone center internet point, intento a forzare la porta di ingresso con un martello di grosse dimensioni. Alla vista della gazzella i due tentavano di scappare, venendo bloccati dopo un breve inseguimento dai militari. I due venivano portati in caserma e, Amine El Gounidi, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Ragusa, mentre il complice, M.C., ragusano di 16 anni, è stato denunciato in stato di libertà.

Posted by on 1 maggio 2010. Filed under News Locali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento