Barcellona: carabinieri catturano latitante tra i 100 piu’ pericolosi

BARCELLONA 14 maggio 2010 – A Castelldefels, piccola località a sud di Barcellona, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Bari, in collaborazione con l’Interpol e la Sezione Antidroga della Polizia Spagnola, hanno localizzato e catturato il 32enne barese Alessandro De Fronzo, latitante dal 2007 quando sfuggì alla cattura nel corso dell’operazione “Five” che pose fine alla ferocia del clan “Palermiti” operante nel quartiere Japigia di Bari e nel sud-est del capoluogo pugliese. L’uomo era destinatario di un mandato di arresto europeo per associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti. L’arresto è avvenuto in un area di servizio dove l’uomo è stato bloccato a bordo di un’autovettura. A nulla è servito il suo estremo tentativo di fornire false generalità. L’arrestato è stato tradotto in un penitenziario di Barcellona in attesa di estradizione in Italia.

Posted by on 15 maggio 2010. Filed under Antimafia, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento