Bologna: conferite 3 medaglie d’oro a vittime del terrorismo

BOLOGNA 14 Maggio 2010 – Si è svolta questa mattina nel palazzo della Prefettura di Bologna la cerimonia di consegna di tre medaglie d’oro conferite dal Presidente della Repubblica per la ricorrenza del 9 maggio, “giorno della memoria” dedicato alla vittime del terrorismo interno e internazionale e anniversario dell’uccisione di Aldo Moro.
Il Prefetto Angelo Tranfaglia ha consegnato la medaglia alle vedove degli insigniti: il vice questore Vittorio Padovani, il commissario capo Alfredo Albanese della Polizia di Stato e il brigadiere dei Carabinieri Andrea Lombardini.
Padovani cadde a Sesto San Giovanni il 15 dicembre 1976, nel conflitto a fuoco seguito al tentativo di arresto del brigatista rosso Walter Alasia.
Albanese, responsabile della Sezione Antiterrorismo veneziana della Polizia, venne assassinato in un agguato vicino alla propria abitazione da un commando brigatista a Mestre il 12 maggio 1980. Lombardini perse la vita ad Argelato il 5 dicembre 1974, mentre eseguiva un controllo su un furgone, a bordo del quale c’erano cinque brigatisti che si apprestavano a una rapina.
Alla cerimonia hanno partecipato anche il commissario straordinario del Comune di Bologna Anna Maria Cancellieri e i sindaci di Imola e San Benedetto Val di Sambro, luoghi di residenza dei familiari delle vittime.

Posted by on 15 maggio 2010. Filed under Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento