Palermo: arrestati fiancheggiatore del boss Raccuglia

PALERMO 18 Maggio 2010 – Favorirono la latitanza del boss Domenico Raccuglia mettendogli a disposizione case, denaro e nascondigli segreti ed oggi sono stati arrestati.
Sette mandati di cattura, sono stati eseguiti questa mattina dalla Squadra mobile di Palermo in collaborazione con lo Sco (Servizio centrale operativo), uno dei destinatari del provvedimento si trova già detenuto.

Tutti gli arrestati sono accusati di associazione di tipo mafioso proprio per aver aiutato il “padrino” negli anni della latitanza, trovando, tra le altre cose, abitazioni, casolari, ingenti somme di denaro ed armi ma soprattutto facendo circolare i “pizzini” tra lui, i familiari e le altre cosche di “Cosa Nostra”.

L’operazione segna la conclusione delle indagini che,lo scorso 15 novembre, a Calatafimi (TP), avevano consentito di catturare il “boss” alleato alla “mafia” corleonese.

Posted by on 18 maggio 2010. Filed under Antimafia, News Locali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento