Roma: arrestato rapinatore anziana ridotto in fin di vita dal nipote

ROMA 27 Maggio 2010 – Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Frascati hanno arrestato un 37enne romano che nello scorso mese di marzo, in via dell’Archeologia, nella periferia romana di Tor Bella Monaca, era stato picchiato selvaggiamente e ridotto in fin di vita da due ragazzi a cui aveva fatto uno sgarro. Il violento pestaggio è stata una vera e propria spedizione punitiva, organizzata dai due, entrambi già arrestati dai Carabinieri di Frascati, per vendicare una rapina che l’uomo aveva commesso nei giorni precedenti ai danni della nonna di uno di loro. Proprio per quella rapina, terminate le indagini, l’uomo, ora ripresosi dal pestaggio, è stato arrestato dai Carabinieri che lo hanno tradotto presso il carcere di Roma Regina Coeli a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Posted by on 28 maggio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento