Enna: sequestrata discarica abusiva in mano alla mafia

ENNA 29 Maggio 2010 – I Carabinieri hanno sequestrato una discarica nelle vicinanze dell’ospedale Umberto I, a poche centinaia di metri dall’abitato di Enna Bassa, dove si svolgeva stoccaggio abusivo di rifiuti pericolosi che, secondo gli investigatori, risulta essere in mano alla mafia.
La discarica abusiva era di 30 mila metri quadri, con grandi quantita’ di rifiuti speciali e pericolosi.
Denunciata la proprietaria del terreno e due suoi familiari, secondo gli inquirenti, vicini ad ambienti mafiosi.

Posted by on 30 maggio 2010. Filed under News Locali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento